Formaggio Cacio Romano

Formaggio misto a km 0. Prodotto “a km 0”
Cacio Romano è un formaggio prodotto con latte di pecora e latte di vacca, stagionato circa 60 giorni. Formaggio tipico di  Roma, nasce dall’esigenza, durante i periodi di bassa produzione del latte da parte delle pecore, di raccogliere il latte di mucca nei pascoli presenti nei dintorni di Roma e produrre formaggi misti. Il latte di vacca raccolto nei pascoli vicini insieme con il latte di pecora ci permette di realizzare questo formaggio semplice e tipico che, attraverso una breve stagionatura, assume aroma e carattere distintivi.

Il Cacio Romano ha una crosta di colore chiaro con riflessi più o meno scuri e una pasta compatta e leggermente occhiata. Allungando la stagionatura, assume un sapore più deciso ed intenso. Consigliamo di gustarlo con pere e fave e con un buon vino rosso dal sapore deciso e leggermente aromatico.

Possiamo utilizzarlo anche nella preparazione di antipasti e stuzzichini per aperitivi, in abbinamento con olive, salumi, verdure e accompagnandolo con vini frizzanti.

Ottimo se abbinato ad un contorno di insalata o verdure.

Ingredienti:

LATTE di pecora, LATTE, fermenti lattici, caglio e sale.

Stagionatura:

In cella frigorifera a temperatura ed umidità controllata di circa 60 giorni.

Caratteristiche fisiche:

Forma cilindrica a scalzo dritto da circa 3,3kg.

Confezionamento:

Presenza di etichetta e fascetta laterale in carta per alimenti.

Conservanti:

Trattato in superficie con preparato antimuffa Natamicina (E235) e Acido Sorbico (E200).

Conservazione:

In frigorifero a +8°C, non a contatto con altri alimenti che potrebbero variarne le caratteristiche ed il sapore.

Distribuzione:

Catena del freddo quindi celle frigo e automezzi isotermici. Massima cura dell’aspetto igienico.

Imballo:

Cassa da 2 pezzi.

Destinazione d’uso:

Alimento edibile per tutti, ad eccezione di soggetti intolleranti al latte e alle proteine del latte. Crosta non edibile.

Origine del latte:

Italia