Skip to content Skip to footer

Sformatini di spinaci e caciotta Re di Roma senza lattosio

Lessate gli spinaci per qualche minuto con pochissima acqua, poi strizzateli
e tritateli finemente.
Grattugiate la caciotta di Pecora Re di Roma e amalgamatela con il trito di spinaci, le uova, il prezzemolo.
Spolverate il tutto con 1 grattugiata di noce moscata, sale e pepe.
Versate il composto in quattro stampini imburrati e fate cuocere per 20 minuti
a bagnomaria in forno a 180 °C.
Immergete la mollica di pane in acqua tiepida, strizzatela e frullatela con le noci e l’aglio.
Fate ridurre la panna di circa la metà a fuoco vivace, quindi amalgamatevi il composto di pane, l’olio e 1 pizzico di sale.
Estraete gli sformati dagli stampi e serviteli caldi con la salsa.

Ingredienti
  • 1 kg di spinaci surgelati
  • 3 uova
  • 250 g di caciotta di Pecora Re di Roma
  • 200 g di gherigli di noce pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di mollica di pane
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • 1 dl di panna
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
L’azienda Agricola Marella nasce dalla passione dei fratelli Marella, da prima allevatori, decidono negli anni 70 di trasformare direttamente il latte attraverso un caseificio artigianale. La stessa passione tramandata ai loro figli, darà vita alla “Formaggi Boccea” un più grande e moderno caseificio garantendo l’artigianalità di una volta nel rispetto della natura, producendo ricotte e formaggi con energia verde.
Caseificio

Formaggi Boccea © 2022. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 01829791001

Sviluppato da Massimiliano Sgarra