Skip to content Skip to footer

Tiramisù alla ricotta Marella

Il tiramisù alla ricotta Marella è una variante rivisitata di uno tra i dolci italiani più famosi. Nella versione originale il tiramisù prevede una crema a base di mascarpone ma se volete renderlo più morbido nel gusto, potete sostituire il mascarpone con la ricotta. Ovviamente, in ogni caso, non si tratta di un dolce light anche se è decisamente più digeribile e leggero rispetto alla versione con il mascarpone. Un altro ingrediente fondamentale del tiramisù è il caffè: per comodità si usa il caffè della moka, ma per un gusto più intenso si può utilizzare il caffè espresso con l’aggiunta anche di qualche granello di caffè solubile.

Setacciate la ricotta in un colino a maglie strette per eliminare tutti i grumi. Aggiungete un cucchiaio di zucchero e l’estratto di vaniglia, mescolate per amalgamare e riponete in frigorifero per far riposare il composto. Nel frattempo preparate lo zabaione montando i tuorli con il restante zucchero a bagnomaria: mettete zucchero e tuorli in una ciotola di vetro posizionata su un pentolino con l’acqua. Trasferite sul fornello e sbattete continuamente con una frusta a mano o con un frullatore elettrico fino a raggiungere i 70 °C, temperatura necessaria per pastorizzare le uova ed evitare i rischi di salmonellosi. Una volta raggiunta la temperatura indicata, togliete la ciotola dal fuco e continuate a sbattere per far raffreddare il composto. Una volta freddo, mescolate delicatamente lo zabaione nel composto di ricotta preparato in precedenza. Successivamente amalgamate anche la panna montata abbastanza soda, inserendola poco per volta e con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Preparate la bagna per i savoiardi mescolando insieme il caffè raffreddato con il rum o un altro liquore a vostra scelta. Intingete velocemente i savoiardi nel caffè uno per volta senza farli inzuppare eccessivamente e collocateli in una teglia di dimensione 24 x 15 cm, in modo da formare un unico strato compatto e senza spazi vuoti. Versate metà di crema sulla base di savoiardi e stendetela in modo uniforme. Formate un nuovo strato di savoiardi inzuppati nel caffè. Versate la rimanente crema e livellatela accuratamente. Spolverizzate la superficie del tiramisù con il cacao amaro e coprite con una pellicola per alimenti. Trasferite il dolce in frigorifero e lasciatelo riposare almeno 6 ore prima di servirlo.

Ingredienti:
  • Ricotta Marella 400 g
  • Tuorlo 2
  • Panna fresca 200 ml
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Savoiardi 220 g
  • Caffè (moka) 225 ml
  • Rum 30 ml Vaniglia (estratto) 1 cucchiaino
  • Cacao amaro q.b.
Potrebbero interessarti
Contattaci

    L’azienda Agricola Marella nasce dalla passione dei fratelli Marella, da prima allevatori, decidono negli anni 70 di trasformare direttamente il latte attraverso un caseificio artigianale. La stessa passione tramandata ai loro figli, darà vita alla “Formaggi Boccea” un più grande e moderno caseificio garantendo l’artigianalità di una volta nel rispetto della natura, producendo ricotte e formaggi con energia verde.
    Caseificio

    Formaggi Boccea © 2022. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 01829791001

    Sviluppato da Massimiliano Sgarra